Monterosi Tuscia Vs Catanzaro 0-1 – CRONACA

IL RIEPILOGO DEL MATCH

Negro Carburanti

banner-placanica

Sono ben cinque gli assenti nel Catanzaro: Vivarini, tuttavia, ritrova Lito Fazio dal primo minuto, per la prima volta nella stagione.

banner Mordì

L’atteggiamento tattico del Catanzaro è invariato: nel 3-5-2 davanti a Fulignati, si ricompone il terzetto tradizionale, con Martinelli, Fazio e Scognamillo.

genius

Situm e Tentardini sulle corsie, con Verna e Ghion in cabina mediana. In avanti, Sounas sosterrà il duo Curcio – Cianci. 

Come consuetudine delle gare casalinghe, Aquile in divisa blue-gold, padroni di casa con divisa total white. 

 

 

Non succede nulla, il Catanzaro vince 0-1

95‘ Rosso per la panchina di casa.

89′ Destro di Pontissimo, ma è centrale per Alia. Intanto l’arbitro concede cinque minuti di recupero.

88′ Tripla sostituzione nel Catanzaro, fuori Tentardini, Ghion e Curcio, dentro Katseris, Welbeck e Cinelli.

87′ Il Monterosi inserisce Tolomello.

85′ Un traversone lungo dalla destra trova la deviazione aerea di Cancellieri, ma Fulignati mura in angolo

83′ Cross insidioso di Pontisso dalla sinistra, Cancellieri si rifugia in angolo.

67′ Ammonito Parlati, per un colpo al volto ai danni di Situm.

65′ Vivarini lancia Pontisso al posto di Sounas.

62′ Menichini inserisce Costantino e Gasperi. Poco dopo anche Burgio in campo.

52′ GOOL!!! Ha segnato Fazio!!! Angolo dalla sinistra, Scognamillo indirizza di testa verso l’area piccola e trova l’incornata decisiva di Fazio, al suo esordio stagionale.

50′ Ammonito Bombagi

49′ Sinistro al volo di Sounas, di molto fuori

47′ Cross velenoso di Di Paolantonio, Fulignati respinge.

SECONDO TEMPO

48′ Sugli sviluppi di un angolo Tartaglia da buona posizione spara alto. Dopo cinque minuti squadre a riposo sullo 0-0. 

46′ Nel primo dei cinque minuti di recupero, Curcio calcia forte ma Alia devia in angolo.

42′ Una respinta corta della difesa del Monterosi arriva sui piedi di Cucio che calcia di prima intenzione ma il suo sinistro finisce abbondantemente fuori.

41′ Destro sporco di Parlati, ma Fulignati intercetta.

39′ Ammonito Verde tra i padroni di casa.

38′ Cross dalla sinistra di Curcio, svetta Bombagi ma il suo colpo di testa è debole e centrale, facile preda di Alia.

25′ Sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla sinistra, l’ex Parlati devia di testa, ma è fuori.

21‘ Cianci rimedia un altro colpo ed esce dal campo in lacrime, con il ghiaccio sulla nuca. Al suo posto Bombagi. Attacco totalmente ridisegnato da Vivarini, senza un centravanti di ruolo. 

20′ Carlini supera Martinelli, in uscita avventata, per le vie centrali e serve l’accorrente Santarpia che calcia di poco alto. Primo sussulto della partita. 

6′ Subito giallo per Cianci: l’attaccante giallorosso, diffidato, salterà la prossima. Lo stesso, poco dopo, finisce al tappeto per uno scontro aereo e si rende necessario l’intervento dei sanitari.

 

P