Archivio Autore: Alisya Alcaro

Il Personaggio: Mario Situm, l’eroe dei due mondi, o forse dei tre…

Mario Situm

Avete presente quella sensazione di appagamento misto ad euforia quando, in una calda giornata estiva, consci di aver collocato perfettamente i bagagli in macchina, vi apprestate a vivere il viaggio diretti verso la vostra meta preferita? Ecco, è proprio questo il momento in cui divenite consapevoli di poter godere pienamente di tale percezione: solo dopo […]

La gioia di Vivarini: “Questa squadra ha voglia di stupire”

Il Catanzaro fa il pesce d’aprile al Parma. Una Pasquetta da ricordare per i giallorossi che condannano la capolista Parma alla prima sconfitta casalinga stagionale, con il risultato finale di 0-2, siglato dalle reti di “bomber” Biasci alla decima firma in campionato e dalla “solita” incornata di testa di Antonini, già al terzo gol con […]

Il Personaggio: Chiamatelo pure “Benji” Fulignati

Sembra quasi voler ripercorrere fasti di un tempo antico. Dunque, proseguendo nella narrazione dei manga giapponesi che tanto successo hanno riscosso nelle precedenti uscite della rubrica, ci affidiamo, ancora una volta, alle geniali creazioni provenienti dal continente asiatico. Ci perdonerete se, ogni tanto, in voi trasparirà una velata malinconia mista alla spensieratezza vissuta in tenera […]

Il Personaggio: Tommaso Biasci, guerriero d’élite

“Se un guerriero di bassa classe si impegna abbastanza, è possibile che superi anche un guerriero d’élite”. No, il nostro intento non era quello di farvi commuovere rispolverando vaghe reminiscenze della vostra infanzia, semmai richiamare all’attenzione una delle più note e avvenenti citazioni della famosa serie d’animazione Dragon Ball. Quelle appena riportate, sono le parole […]

Maran rammaricato: “Meno di quanto avremmo meritato”

Un pareggio figlio di una gara divertente, ben giocata dal Brescia di Rolando Maran e il Catanzaro. Il risultato finale di 1-1 sembra essere giusto, per quanto mostrato sul terreno di gioco dalle due compagini, che non hanno avuto remore nell’affrontarsi a viso aperto. Entrambe reduci da un buon momento di forma, nonostante le sconfitte […]

Girma, spauracchio dell’US: “Vittoria che fa bene alla mente”

È lo spauracchio della stagione del Catanzaro, Natan Girma, che firma, di fatto, lo 0-1 del “Ceravolo”. Con la rete messa a segno nella partita d’andata, disputata nel giorno di Santo Stefano, e l’autogol procurato al ritorno (assegnato quindi a Fulignati, per le statistiche), il calciatore della Reggiana si conferma bestia nera dei giallorossi. Il ragazzo […]

Il Personaggio: “Mi chiamo Massimo Decimo Meridio”, meglio noto come Nicolò Brighenti

Se la memoria di ogni essere pensante avesse piena abilità nel fare voli pindarici di lunga durata, certamente starebbe ricordando cosa accedeva nelle vostre vite il 19 maggio 2000. No, non vi chiederemo di fare corsi e ricorsi storici nel passato, anche perché qualcuno di voi probabilmente non era neppure nato. Sarà chiesto, dunque, di […]

Nesta: “Per il Catanzaro l’occasione per continuare a sognare”

Nesta

Non chiamatela “paREGGIANA”. La compagine dell’ex campione del mondo Alessandro Nesta è un avversario di quelli duri da affrontare. Il record di quindici pareggi stagionali non è dato da sottovalutare, vista la quantità di punti ottenuti in trasferta, alcuni dei quali strappati alle big della classe.  Quindici pareggi, analogamente ai quindici punti di differenza nell’attuale […]

“Bello vivere queste partite”: parla Miranda

E’ entrato in punta di piedi nelle gerarchie di mister Vivarini, il tempo necessario di ambientarsi in cadetteria pur non avendola mai praticata. Kevin Miranda sta ritagliandosi sempre maggiore spazio nello scacchiere giallorosso. Subentrato alla mezz’ora del secondo tempo nella gara infrasettimanale contro il Bari, quest’oggi in quel di Cosenza ha avuto possibilità di ripetersi […]

Iachini: “Meritavamo il pari, abbiamo avuto il dominio del gioco”

Alla vigilia della sfida infrasettimanale contro il Catanzaro, era stato proprio Giuseppe Iachini, tecnico dei Galletti, a mettere in evidenza le notevoli differenze tra la squadra di Vincenzo Vivarini e la formazione pugliese, affermando: “Siamo alle “elementari” rispetto agli avversari, dobbiamo crescere”. Effettivamente, i primi minuti di gioco, nonostante la particolare condizione meteorologica che riversava […]

P