Catanzaro Vs Crotone 2-0 – CRONACA LIVE

Il tempo dell’attesa dello scontro al vertice è terminato. Il Catanzaro, tra le mura amiche del “Ceravolo”, affronta il Crotone, match valido per la 12^ giornata di campionato. Calcio d’inizio alle 14:30.

Negro Carburanti

Catanzaro-Crotone termina sul risultato di 2-0. I giallorossi, dopo essere andati in vantaggio allo scadere del primo tempo con la rete di Iemmello, hanno raddoppiato nella ripresa, al 67′ con il subentrato Curcio. Nulla ha potuto il Crotone che, sebbene abbia provato più volte a rendersi pericoloso, non è riuscito a contenere i giallorossi. In virtù di tale risultato, il Catanzaro allunga in classifica sui pitagorici che, complice la vittoria del Pescara contro il Gelbison, scendono al terzo posto a 4 punti dai giallorossi. 

banner-placanica

96′ Termina, dopo 5 minuti di recupero, la partita!

banner Mordì

95′ Che pericolo Vitale! Chiricò crossa in mezzo per Vitale che, a porta vuota, non trova la via della rete!

genius

92′ Occasione Crotone! Tiro da distanza ravvicinata di Bernardotto che si spegne di poco sul fondo

89′ Espulso Lerda 

88′ Ammonito Vandeputte, anche lui diffidato, salterà la prossima partita

82′ Triplo cambio Catanzaro: fuori Sounas, Ghion e Iemmello dentro Bombagi, Cianci e Cinelli

82′ Sostituzione Crotone: fuori Rojas dentro Bernardotto

79′ Il Crotone sta provando a rendersi pericoloso ma il Catanzaro si difende bene e riparte in contropiede

73′ Sostituzione Catanzaro: fuori Tentardini dentro Situm

73′ Doppio cambio Crotone: fuori Awua e Tribuzzi dentro Rojas e Giannotti

67′ Raddoppio Catanzaro! Cross in mezzo di Vandeputte per il tutto solo Curcio che ha trovato, in scivolata, la via della rete

63′ Prima Sostituzione Catanzaro: dentro Curcio al posto di Biasci

56′ Goal annullato al Crotone! Cross di Chiricò che la mette in mezzo per la testa di Gomez, il quale trova la rete ma viene ravvisata una posizione di Off-side

55′ Sostituzione Crotone: dentro Vitale al posto dell’infortunato Kargbo

54′ Ammonito Ghion

53′ Ammonito Mogos

51′ Nuova occasione per il Crotone con Chiricò da calcio piazzato, il quale si rende pericoloso ma Fulignati riesce a sventare il tutto con un ottimo intervento

49′ Occasione da calcio di punizione per il Crotone! Chiricò cerca al centro Golemic che colpisce, però, la palla con un braccio e l’azione viene fermata 

45′ Si riparte! Al Catanzaro il primo possesso della ripresa

Secondo Tempo

La prima frazione di gioco, sin dai primi istanti, è stata molto frenetica. La prima occasione è arrivata, dopo 30 secondi, per il Crotone con Tribuzzi che, per poco, non ha trovato la rete. Tempo di riprendere il gioco ed è stato il Catanzaro, con Iemmello, a cercare la rete ma Branduani ha risposto con grande prontezza. Successivamente, non sono mancate le occasioni sia per i giallorossi, che hanno colpito due volte un palo con Iemmello e Biasci, sia per i rossoblù, pericolosi sul finale di primo tempo con Mogos prima e Gomez dopo. È stato il Catanzaro ad avere la meglio, però, riuscendo ad andare al riposo in vantaggio, grazie ad un gran goal di Iemmello. 

46′ Termina, senza recupero, la prima frazione

45′ Catanzaro in vantaggio! Vandeputte, servito in profondità da Biasci, fornisce un assist al bacio al centro dell’area per Iemmello che, con un tap-in da grande centravanti, trova la rete del vantaggio

41′ Occasione Crotone! Mogos tenta un gran il tiro da fuori ma Fulignati para. Sugli sviluppi dell’azione, Gomez ha tentato nuovamente, da distanza ravvicinata, di far goal ma l’estremo difensore ha parato con un grande scatto di reni. 

40′ Ammonito Biasci, così come Brighenti salterà per diffida il prossimo match

37′ Ammonito Lerda, pochi istanti dopo Vivarini

37′ Ammonito per proteste Vivarini

36′ I ritmi, dopo un’iniziale frenesia, si sono abbassati e le due squadre non stanno trovando grossi spazi

35′ Ammonito Cargo

27′ Tiro da fuori area di Chiricò che, dopo essersi accentrato, ha cercato la porta ma ha trovato solo il fondo 

23′ Ammoniti Tribuzzi e Sounas per aver acceso una lite in campo

19′ Ammonito Brighenti, salterà il prossimo match perché diffidato 

17′ Il Crotone si affaccia in area giallorossa con un cross di Chiricò, da punizione, per la testa di Gomez, il quale non imprime la giusta forza alla sfera e Fulignati la blocca

14′ Palo clamoroso di Biasci! L’attaccante si è accentrato, ha provato a calciare in porta e la sfera si è infranta sul palo alla sinistra di Branduani

10′ Occasione per il Catanzaro: Vandeputte serve con un passaggio arretrato, in area di rigore, Ghion che tenta il tiro ma viene murato dalla difesa ospite

8′ Piccole scaramucce tra Scognamillo e Chiricò dopo un fallo di, quest’ultimo, sul difensore giallorosso. Lo scontro è stato subito ben placato da Monaldi

6′ Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Vandeputte, Iemmello ha colpito di testa il palo alla destra di Branduani e la palla è terminata sul fondo

4′ Tiro da fuori area di Iemmello che si spegne, debole, tra le braccia di Branduani

2′ Il Catanzaro reagisce subito con Iemmello che si smarca in area di rigore, tenta il tiro ma Branduani devia in corner

1′ Pronti via, il Crotone prova subito con Tribuzzi a rendersi pericoloso! Il calciatore rossoblù prova il tiro ma la palla termina sul fondo

1′ Partiti! Il Crotone sul primo pallone del match

Primo Tempo

14:28 Squadre in campo: il Catanzaro in completo rosso; il Crotone in completo azzurro

14:20 A pochi minuti dall’ingresso in campo delle formazioni, il presidente Floriano Noto ha premiato il Direttore Generale del Catanzaro, Diego Foresti, per aver raggiunto la 100^ partita con i giallorossi. 

Formazione ufficiale Catanzaro (3-4-1-2): Fulignati; Martinelli, Brighenti, Scognamillo; Tentardini, Verna, Ghion, Vandeputte; Sounas; Iemmello, Biasci. A disposizione: Rizzuto, Sala, Welbeck, Bombagi, Fazio, Pontisso, Curcio, Gatti, Mulè, Katseris, Cinelli, Situm, Cianci. All. Vivarini

Formazione ufficiale Crotone (4-3-3): Branduani; Calapai, Golemic, Bove, Mogos; Awua, Petriccione, Tribuzzi; Chiricò, Gomez, Kargbo. A disposizione: Dini, Gattuso, Giron, Giannotti, Bernardotto, Vitale, Papini, Rojas, Crialese, Cantisani, Panico, Pannitteri, Tumminello. All. Lerda

La compagine di casa, allenata da Vivarini, scenderà in campo con il consueto 3-4-1-2, con Vandeputte e Tentardini ad agire sulle fasce ed il tandem Iemmello-Biasci in avanti. L’unica novità di giornata è che il tecnico abruzzese ha recuperato Situm e Bombagi, i quali potranno essere l’arma in più a partita in corso. Mister Lerda, invece, dovrà fare a meno di Carraro e Cuomo ma, nel suo classico 4-3-3, non mancherà l’apporto significativo del trio d’attacco composto da Kargbo, Chiricò e Gomez. 

P