Archivio Categoria: Rubriche

La Cartolina | Il giovane Vialli avversario al “Militare”

Tanti i campioni passati dal “Militare” e non solo con la casaccia giallorossa. Campioni (affermati o che lo sarebbero diventati ben presto) spesso avversari, fischiati ma stimati. Così come Gianluca Vialli aveva lasciato intravedere la sua grandezza, in quel pomeriggio di pioggia a Catanzaro. Appena diciannove anni, ma la stoffa del predestinato. Dal nostro cassetto […]

Il Personaggio: Mario Situm, l’eroe dei due mondi, o forse dei tre…

Mario Situm

Avete presente quella sensazione di appagamento misto ad euforia quando, in una calda giornata estiva, consci di aver collocato perfettamente i bagagli in macchina, vi apprestate a vivere il viaggio diretti verso la vostra meta preferita? Ecco, è proprio questo il momento in cui divenite consapevoli di poter godere pienamente di tale percezione: solo dopo […]

La Cartolina | Il pari a Modena con l’uomo in meno

Sorridono decisamente al Modena i precedenti con il Catanzaro: giallorossi non hanno mai vinto in casa dei Canarini. Questo è un dato di fatto. Tra i vari incroci tra le due realtà calcistiche – avvenuti sempre in B, a parte il match di Coppa Italia del luglio 2022 – ripeschiamo una partita del passato, culminata con […]

La Cartolina | Catanzaro-Como, l’ultima vittoria al “Militare”

“Il miracolo Catanzaro continua, con grande umiltà, eccellente disposizione tattica e determinazione“. Introduzione appropriata, quella usata in Rai da “Novantesimo Minuto”, in quel pomeriggio del 1980. Un Catanzaro che provava a misurarsi coi grandi, finendo col riscuotere elogi e attestati di stima. E anche risultati. Proprio come oggi, che gli ingredienti base sono rimasti pressoché […]

Il Personaggio: Chiamatelo pure “Benji” Fulignati

Sembra quasi voler ripercorrere fasti di un tempo antico. Dunque, proseguendo nella narrazione dei manga giapponesi che tanto successo hanno riscosso nelle precedenti uscite della rubrica, ci affidiamo, ancora una volta, alle geniali creazioni provenienti dal continente asiatico. Ci perdonerete se, ogni tanto, in voi trasparirà una velata malinconia mista alla spensieratezza vissuta in tenera […]

La Cartolina | Parma, la vittoria del ’64

Un freddo pomeriggio di novembre del 1964, segnò la vittoria del Catanzaro a Parma, per una sfida che tornerà al “Tardini” nel giorno di Pasquetta, dopo tanti – troppi – anni. Hanno vissuto a latitudini e in dimensioni diverse, le due realtà calcistiche: una tra i trionfi d’Europa e sulle vette del campionato italiano, tra […]

La Cartolina | L’infortunio di Improta, preso in braccio da Geppino Martino

Ci fu un tempo in cui il calcio era davvero del popolo e non piegato ai “petroldollari” di altre latitudini, specie quel pallone squisitamente di provincia. L’1 a 1 maturato dal Catanzaro, lo scorso weekend, al “Rigamonti” di Brescia, riporta alla memoria un altro pareggio tra le due compagini – le cui tifoserie sono unite […]

Il Personaggio: Tommaso Biasci, guerriero d’élite

“Se un guerriero di bassa classe si impegna abbastanza, è possibile che superi anche un guerriero d’élite”. No, il nostro intento non era quello di farvi commuovere rispolverando vaghe reminiscenze della vostra infanzia, semmai richiamare all’attenzione una delle più note e avvenenti citazioni della famosa serie d’animazione Dragon Ball. Quelle appena riportate, sono le parole […]

La Cartolina | L’ultima vittoria contro la Reggiana, firmata Maldera

Maldera

Diversi incroci in Serie B ma mai nulla di eclatante, tra Catanzaro e Reggiana, sfida che tornerà tra poche ore sui Tre Colli. Avendo masticato tantissima Serie C tra impianti angusti e campi polverosi, le due realtà provenienti da diverse latitudini non si incontrano da parecchio, chiaramente. Aprendo il baule dei ricordi, allora – benché, […]

Il Personaggio: “Mi chiamo Massimo Decimo Meridio”, meglio noto come Nicolò Brighenti

Se la memoria di ogni essere pensante avesse piena abilità nel fare voli pindarici di lunga durata, certamente starebbe ricordando cosa accedeva nelle vostre vite il 19 maggio 2000. No, non vi chiederemo di fare corsi e ricorsi storici nel passato, anche perché qualcuno di voi probabilmente non era neppure nato. Sarà chiesto, dunque, di […]

P